Novità Fiscali Agosto 2014 – Supsi

Leave a comment


Politica fiscale

Energia invece dell’IVA

Un vantaggio per l’economia, l’ambiente e la società
1.
In sintesi
Poco più del 40% dell’energia elettrica prodotta oggi in Svizzera
è composta da energia non rinnovabile, in gran parte uranio,
e la quota di vettori fossili (petrolio, gas naturale e carbone)
nel mix di consumo energetico globale è per contro pari a circa
il 66%. Affinché uno spostamento dei consumi verso l’energia
rinnovabile sia possibile, è indispensabile una modifica dei rapporti di prezzo che sia economicamente e socialmente compatibile tramite una riforma fiscale ecologica che riduca drasticamente il consumo di energia senza l’uso di provvedimenti
coercitivi e senza diminuzione degli standards di vita





Scarica PDF

««« back to home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.